IT

DSC_8261

Gli inizi

All’età di 4 anni Andrea Paglia inizia gli studi di pianoforte con docenti di Conservatorio. Tuttavia, dopo anni  di studio del pianoforte, decide di voler provare qualcosa di diverso e più complesso. Il suono pieno e la varietà timbrica dei registri dell’organo, così come la sfida di suonare anche coi piedi, la motiva a intraprendere ed imparare a suonare l’organo.

Andrea Paglia studia Organo e Composizione organistica nella classe del Professore Massimiliano Raschietti presso il Conservatorio di Verona, sua città natale, dove  nel 2012 ha conseguito il Diploma con il massimo dei voti.

Successivamente si trasferisce in Germania e studia Master Performance in Organo nella classe del Professore Klemens Schnorr presso la Hochschule für Musik di Friburgo (Germania), dove conclude i suoi studi nel 2014 sempre col massimo dei voti.

In seguito…

Nel 2015 Andrea Paglia si trasferisce in Svizzera per specializzarsi nello studio di Kirchenmusik (DAS – Diplom Advanced Studies) presso la Hochschule für Musik di Lucerna nella classe del Professore Martin Schmeding. Allo stesso tempo, inizia a lavorare come Kirchenmusikerin  nella chiesa riformata di Fehraltorf (Cantone di Zurigo).

Dall‘ autunno 2016 studia Master Specialized – Solistendiplom in Organo nella classe del Professore Andreas Jost presso la Zürcher Hochschule der Künste di Zurigo.

Andrea Paglia ha partecipato con successo a diversi concorsi organistici internazionali (Baceno, Varzi, Salerno e Napoli) e di recente (2018) ha vinto il primo premio al concorso internazionale di organo nella città tedesca di Reichersbeuern; si esibisce regolarmente come solista ed anche in ensemble di musica da camera in Svizzera ( Grossmünster e Tonhalle di Zurigo ), ed all’estero ( Cattedrale di Monza e Milano ).

Nel 2017 ha ricevuto il Premio Joseph Auchter – premio nel campo della Kirchenmusik – e dall’aprile 2017 lavora come Kirchenmusikerin della Chiesa riformata di Zurigo-Witikon.

www.ref-witikon.ch